Carrello

Adotta una pioda

La Sezione CAI Valle Vigezzo intraprende la ristrutturazione e messa a norma del Rifugio Primo Bonasson: un bene che presenta per la Sezione e per l’intera valle un gran valore storico e simbolico. 

 

Nel 2024 saranno trascorsi 50 anni da quando un gruppo di amanti della Montagna ha fondato la Sezione CAI Valle Vigezzo, lo stesso gruppo di soci fondatori che, insieme ad altri amici, ha realizzato con le proprie mani, energia e tempo libero il rifugio che poi, nell’anno della sua inaugurazione 1979 è stato intitolato alla memoria di uno di loro: la guida alpina Primo Bonasson. 

 

Ancora oggi si deve loro un grande ringraziamento per quanto fatto, e proprio per onorare degnamente i loro sacrifici la Sezione desidera festeggiare il proprio cinquantesimo con l’inaugurazione di un rifugio Bonasson, rinnovato nella forma ma che rispecchi ancora lo spirito con cui è nato. 

 

Foto della costruzione del Rifugio - fine anni '70

Come contribuire?

Per la realizzazione dell’impresa, la Sezione conta sulla collaborazione attiva e fondamentale del Comune di Toceno, proprietario dell’immobile, la cui Amministrazione, oltre a concedere un comodato d’uso trentennale, ha messo a disposizione una somma pari a 30.000 €.


Anche la sede Centrale CAI contribuisce in modo sostanziale alla ristrutturazione, destinando al progetto un contributo economico pari a 70.000 € attraverso il Bando Rifugi, per intervenire su una struttura non di proprietà, sia per il valore storico che la struttura rappresenta per la Sezione, sia per la sua collocazione strategica sul Sentiero Italia CAI.
 

Per la parte restante, la Sezione si rivolge a tutti lanciando la raccolta fondi “Adotta una pioda”

 

Già dal nome si vuole dare a tutti la possibilità di essere parte attiva e concreta di questo progetto, invitando le persone che lo desiderano a farsi carico delle spese di ristrutturazione contribuendo con l’acquisto simbolico di una pioda, quantificata nel valore di 30 euro. L'obiettivo è l'adozione di 1000 piode.

 

Per sostenere l'impresa clicca sul pulsante "Aggiungi al carrello" sottostante, compila il modulo con i propri dati personali e scegli la modalità di pagamento.

 

 

Adotta una pioda

30,00
IVA esclusa
Aggiungi al carrello

UNA PIODA

Mostra >>


Adotta una pioda

30,00 IVA esclusa

UNA PIODA


Mostra >>


Perchè darci una mano?

Per sentirsi parte integrante di un progetto solidale di grande importanza per il nostro territorio.

Come ringraziamento riceverai una cartolina che rappresenta l'opera del socio CAI e amico di Lorenzo Cancelli e il tuo nome verrà registrato tra i donatori.

Dove si trova?

Il Rifugio "Primo Bonasson", di proprietà del Comune di Toceno ma in gestione da sempre al CAI Sezione Valle Vigezzo, si trova sul territorio comunale di Santa Maria Maggioreall'Alpe Cortevecchio.  

 

Per la sua collocazione rappresenta un punto di accoglienza strategico del Sentiero Italia CAI. Sulla tappa E65 rappresenta il primo importante biglietto da visita per i camminatori che arrivano dalla Svizzera. Puoi consultare la cartina ufficiale cliccando qui

 

Come diventerà?

I lavori di ristrutturazione dell'edificio includono:

  • formazione di un nuovo servizio igienico
  • rifacimento completo del tetto
  • mantenimento della sagoma originaria del fabbricato
  • rispetto delle caratteristiche architettoniche tradizionali del luogo

Sopra un'immagine che mostra che faccia assumerebbe il Rifugio a lavori terminati.